Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Come Fare la Manicure con gli Smalti Semipermanenti

Avere delle mani belle e curate può essere un biglietto da visita molto importante per una donna, perché comunica la sua attenzione all’estetica e alla cura dei dettagli. Tuttavia la vita frenetica di tutti i giorni non sempre consente di cambiare manicure a seconda dell’abito o dell’occasione. Per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare ad uscire con le unghie in ordine, gli smalti semipermanenti possono essere una vantaggiosa soluzione.

A differenza degli smalti tradizionali, la formulazione degli smalti semipermanenti li rende duraturi e brillanti, fino a 4 settimane dalla loro applicazione. Sono semplici da stendere e disponibili in una vasta varietà di colori e sfumature, si va dalle tonalità neutre, a quelle più vivaci e di tendenza. Richiedono l’utilizzo di una lampada UV apposita, per essere adeguatamente fissati sulle unghie. Nonostante ciò restano prodotti estremamente facili da usare, in grado di donare in pochi minuti un aspetto ordinato alle tue mani.

In questa breve guida ti spiegheremo come applicare lo smalto semipermanente comodamente a casa tua, ottenendo un risultato professionale, da fare invidia alla tua estetista.

Realizzare una perfetta manicure con gli smalti semipermanenti

Prima di applicare lo smalto semipermanente sarà necessario effettuare una corretta manicure, per preparare le unghie alla colorazione.

Ecco cosa ti occorrerà, nel corso di questa guida:
–un bastoncino di legno d’arancio
–una lima
–un buffer
–un gel base trasparente
–lampada
–smalti semipermanenti
–smalto top coat

Una volta rimosso l’eventuale smalto precedente, col bastoncino d’arancio abbassare delicatamente le cuticole una per una. In seguito limare le unghie, donando loro la forma desiderata e facendo attenzione a non effettuare movimenti eccessivamente repentini che potrebbero scheggiarle.
Passare il buffer su tutta la superficie delle unghie, per levigarle e lucidarle. Infine, applicare uno strato di gel base e lasciare asciugare per un minuto sotto la lampada UV. A questo punto le tue mani saranno pronte per la stesura dello smalto semipermanente.

Applicazione degli smalti semipermanenti
A questo punto, scegli la colorazione che più ti piace e inizia ad applicare lo smalto partendo dal centro dell’unghia, per poi spostarti lungo i bordi. Nel caso di sbavature, utilizza un bastoncino di cotton fioc imbevuto di solvente, per rimuoverle. Un trucchetto per far apparire le tue unghie più lunghe consiste nello stendere lo smalto solo sulla zona centrale, lasciando scoperti i bordi. Fai un paio di passate con lo smalto semipermanente, avendo cura di farlo asciugare sotto la lampada UV per un paio di minuti dopo ogni passaggio.

Non dimenticare il top coat
Per rendere più resistente e duraturo lo smalto, ti consigliamo di applicare sopra un top coat di buona qualità che sigillerà il colore, impedendogli di rovinarsi. Le tue unghie appariranno belle e lucenti per molte settimane, facendo apparire le tue mani curate ed eleganti, come se fossi appena uscita dall’estetista.

Torna in alto