Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Come Utilizzare un Cacciavite Cercafase

Il cercafase è un particolare cacciavite che serve a individuare il filo di fase in un impianto elettrico di comune abitazione, se l’ impianto è a norma di legge il filo dovrebbe essere di colore nero, tuttavia per motivi di sicurezza è necessario verificare. Una cosa molto importante è non toccare mai la punta metallica del cacciavite mentre stai misurando un filo sotto tensione.

Il cacciavite cercafase è facile da usare ed è utile quando bisogna individuare il filo di fase dagli altri due. Il filo di fase se è a norma dovrebbe essere di colore nero o marrone, tuttavia è meglio non fidarsi e provvedere alla verifica. Per prima cosa togli la tensione dall’ impianto e apri la presa a muro o la scatola di derivazione contenente i fili da testare, svita i morsetti che tengono uniti i cavi alla presa in modo da avere a disposizione i conduttori spellati dalla loro guaina protettiva, ora vai a reinserire la tensione facendo in modo che niente e nessuno entri in contatto con i fili.

Adesso appoggia la punta metallica del cacciavite alla parte spellata del filo e contemporaneamente premi il bottone metallico che si trova sul manico isolante, attenzione a non toccare assolutamente la punta del cacciavite, se il manico si illumina significa che il filo che hai testato è di fase, in questa situazione una leggera tensione scorre attraverso il tuo corpo per essere dispersa verso terra, tieni presente che il cacciavite cercafase funziona solo su impianti elettrici in corrente alternata.

Prima dell’ utilizzo del cacciavite cercafase è meglio fare una prova dell’ apparecchio su una parte dell’ impianto elettrico che funziona su piccole tensioni, ad esempio un relè collegato a un trasformatore da 12 volt ed è opportuno usare dei guanti isolanti. Questo apparecchio può essere utilizzato anche per misurare la frequenza di correnti alternate, infatti in questo caso se unito ad una apparecchiatura apposita può misurare il periodo della corrente.

Meno Storie

Torna in alto