Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Come Interrare un’Orchidea in Vaso

Hai un’orchidea in casa e desideri interrarla in un altro vaso? Niente paura, questa guida spiegherà il lavoro che devi eseguire, spiegando passo passo le varie fasi del rinvaso. La lettura della guida risulta semplice e intuitiva, ma la tua buona volontà è determinante per portare al termine il lavoro nei migliori dei modi.

La prima cosa che devo dirti è quella di acquistare un vaso che sia un pò più ampio rispetto a quello precedente, dove vi è attualmente l’orchidea da interrare. Detto questo, prepariamo il terreno adatto per l’orchidea, prendendo della corteccia, della torba abbastanza grossolana e del polistirolo frantumato a palline.

A questo punto fare un miscuglio e mettere da parte il composto preparato. Prendiamo il vaso dove vi è l’orchidea ed estraiamola dal vaso stesso. Dopo, leviamo con delicatezza tutto il terreno che circonda le radici, facendo attenzione a non rovinarle. Ora prendere un contenitore pieno d’acqua e mettere le radici dell’orchidea a bagno per circa 2 minuti.

Adesso possiamo mettere l’orchidea nel vaso prestabilito, facendo in modo di coprirla con il terreno precedentemente preparato, pressandolo leggermente, senza che copra il colletto della pianta. Se desideriamo possiamo passare dei fili di giardinaggio tra il terreno e i buchi del vaso per tenere più ferma la terra. Fatto ciò, mettiamo la pianta in una posizione ottimale dove vi sia luce non diretta.

Meno Storie

Torna in alto