Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Home » Come Disegnare un Dodecagono Regolare

Come Disegnare un Dodecagono Regolare

In questa guida vi insegnerò a costruire un dodecagono con semplicissimi passaggi e senza avere delle conoscenze specifiche in campo geometrico, l’importante è essere precisi visto che per ottenere la figura in questione si fa affidamento sulla precisione del nostro compasso, oltre che della nostra mano.

Per disegnare qualsiasi elemento bidimensionale geometrico, bisogna essere molto precisi e avere dei buoni strumenti quali: matita dura (2h, 2h, ecc.) per tracciare le linee di costruzione delle figure, e matita morbida (1b, 2b, ecc.) per ripassare i bordi delle nostre figure. Fatta questa premessa possiamo iniziare a costruire il nostro dodecagono tracciando due rette perpendicolari, cioè che formano quattro angoli da 90 gradi, e chiamiamo l’intersezione O.

Scegliamo sui due assi quattro punti equidistanti dal punto O e chiamiamoli con le lettere A, B, C, D. ora prendiamo il compasso, puntiamolo in O con apertura O-A e creiamo un cerchio che intersechi tutti e quattro i punti (dando luogo a quattro spicchi). Fatta questa prima operazione, andremo ora a delineare i restanti punti sulla circonferenza: prendiamo il compasso mantenendo l’apertura precedente (O-A) puntiamo nei punti A, B, C, D e tracciamo delle semi circonferenze, creando in ogni spicchio due intersezioni;

Assegniamo ad ogni intersezione le lettere E, F, G, H, I, L, uniamo quindi tutti questi punti con la matita dura e abbiamo ottenuto il nostro dodecagono, per far risaltare meglio le linee di contorno prendiamo la matita morbida e il righello e ripassiamo l’intera figura cercando di essere molto precisi.

Name of author

Name: Meno Storie