Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Come Realizzare un Portapigiama per i Bambini

Si sa che le camere dei bambini sono spesso in disordine, tra giocattoli e vestiti non si riesce a tenerle in ordine e quando si cerca qualcosa si perde tanto tempo. Seguendo le istruzioni di questa guida puoi realizzare un simpatico sacchetto per riporre il pigiama, così saprai sempre dove trovarlo, che sarà anche un oggetto che sicuramente contribuirà a rendere più allegra e divertente la cameretta dei tuoi figli, oltre che più ordinata.

Il porta pigiama che stai per realizzare rappresenta il viso di un pupazzo con il berretto ed i baffi. Essendo un oggetto destinato ai bambini, per prima cosa disegna i tratti del volto in modo che siano divertenti e caricaturali e scegli i colori basandoti più sui contrasti che sui toni reali. Utilizza il feltro, perché è un materiale che si può lavorare facilmente, non è necessario rifinirlo nelle cuciture e si incolla con facilità, inoltre in commercio lo trovi in vari colori.

Usa una matita ed un piatto piuttosto grande per tracciare la prima circonferenza su un pezzo di feltro di colore azzurro. Con le forbici ritaglia lungo la linea tracciata con la matita lasciando però un centimetro di margine che ti servirà in seguito per l’incollaggio. Per ricavare un’altra circonferenza, che costituirà il retro del porta pigiama, posiziona sul feltro quella che hai già tagliato, fermala con degli spilli e traccia i contorni con la matita, così le due parti saranno sicuramente uguali.

Ora comincia a realizzare la parte anteriore del porta pigiama: taglia a semi cerchio un pezzo di feltro di colore nero, ti serve per fare il berretto del pupazzo. Mettilo in alto sul disco azzurro e sovrapponi con attenzione i bordi. Ritaglia un’ulteriore piccola striscia di feltro nero, molto sottile, e sistemala sul “cucuzzolo” del berretto incollandola dalla parte interna. Comincia ad incollare il berretto sulla circonferenza stendendo con attenzione la colla lungo tutti i bordi.

Per realizzare il volto del pupazzo utilizza del feltro di colore rosa acceso, traccia con la matita i contorni della fascia centrale della circonferenza, ricordati di iniziare a prendere la misura da sotto al berretto. Taglia con le forbici questo nuovo pezzo, stendi la colla lungo i bordi laterali del feltro azzurro e sotto il bordo del feltro nero ed incollalo facendo attenzione a stenderlo molto bene per evitare che si possano formare delle antiestetiche increspature.

Per realizzare la bocca del pupazzo usa due pezzi di feltro rosso. Al primo dai una forma a mezzaluna che deve partire dal bordo inferiore della circonferenza del disco azzurro fino al bordo della striscia rosa, prendi la misura, taglia il feltro ed incollalo. Sul secondo pezzo di feltro rosso disegna con la matita il contorno del labbro superiore, molto marcato, ritaglialo, posizionalo sul labbro inferiore ed incollalo senza sovrapporlo, così si evidenzierà il “taglio” della bocca.

Per realizzare gli occhi, ritaglia due dischetti di feltro bianchi che saranno il fondo e due dischetti di feltro verde più piccoli che diventeranno le pupille. Incolla prima i dischetti bianchi, poi metti al centro di ognuno un dischetto verde ed incollalo. Taglia due sottili strisce di feltro nero ed incollale sugli occhi per formare le sopracciglia ed una striscia più spessa che devi incollare sul labbro superiore e che saranno i “baffi”.

Ritaglia un piccolo dischetto di feltro arancione ed incollalo al centro del “faccione” del pupazzo, sarà il suo “nasone”, mentre con due dischetti rossi farai i “pomelli” per le sue guance. Ora unisci la “faccia” del pupazzo al secondo disco azzurro disponendola a rovescio e cucili insieme, lasciando un’apertura nella parte superiore in modo da potervi infilare in pigiama. A lavoro ultimato gira il ” verso l’esterno e “voilà”: il porta pigiama per il tuo bambino è pronto.

Meno Storie

Torna in alto