Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Home » Come Creare Angolari di un Tavolino a Cassettone

Come Creare Angolari di un Tavolino a Cassettone

In questa guida vedremo come creare gli angolari ad un tavolino a cassettone. Prima di iniziare regolare i morsetti universali e coprire la superficie del piano di lavoro con carta di giornale per proteggerlo dalla colla che potrebbe sgocciolare. Coprire le aste dei morsetti col giornale per evitare una reazione tra metallo e adesivo che macchi il legno.

Prendere un’asse e mettere l’adesivo lungo il bordo e nei fori. Unire tra loro due assi con una certa pressione per inserire bene le spine nei fori e ripetere finchè tutte le assi del ripiano sono incollate e unite. Mettere il ripiano a faccia in su nei morsetti e stringere le viti. Ripulire con un panno bagnato l’adesivo in eccesso.

Mettere dei pesi sul ripiano perchè rimanga piatto e non si incurvi. Lasciarlo ad asciugare per almeno due ore. Ripetere per i pannelli frontali e per quelli laterali. Mentre i pannelli si asciugano, con la squadra e la punta tracciante per metalli delimitare sull’ottone otto placchette lunghe 3,5 cm. Lasciare dello spazio per poter tagliare.

Mettere l’ottone in un morsetto a C e con una sega da metalli con l’angolazione verso il basso tagliare in lunghezza. Stringere poi ciascun angolare in una morsa o in un morsetto a C e limare i bordi a squadra con una lima da metallo. Coprire le placchette con nastro adesivo e segnare il centro della superficie. Stringerle in una morsa o fermarle al banco e fare i fori da vite con una punta da 5 mm. Il nastro aiuterà a non far scivolare la punta. Svasare i fori in modo che le teste delle viti finiscano al di sotto della superficie.

Name of author

Name: Meno Storie