Meno Storie

Gestire Casa e Giardino in Modo Semplice

Home » Posizione Corretta per Fare Flessioni

Posizione Corretta per Fare Flessioni

Prima di iniziare a fare le flessioni a casa sarà necessario apprendere la posizione corretta per eseguire questo tipo di esercizio, un esercizio che fortunatamente può essere eseguito in ogni luogo ed in ogni momento, perché non vi servirà altro che il peso del vostro corpo e le vostre braccia.

Prima di cominciare il nostro esercizio, eseguiamo come sempre un riscaldamento, in modo da ridurre il rischio di problemi.

A questo punto, mettetevi sul pavimento in posizione prona tenendo i piedi uniti. I palmi delle mani andranno poggiati a terra, alla stessa altezza delle spalle. Il peso degli arti inferiori andrà invece “appoggiato” sugli avampiedi. Quindi, sollevatevi in modo da formare una linea retta che vada dalla testa ai talloni. Dopo eseguite le flessioni alzando ed abbassando il corpo tramite la distensione delle braccia. Fra una flessione e l’altra non dovrete abbassarvi completamente a terra, ed il peso dovrà essere sostenuto unicamente dalle dita dei piedi e dalle mani!

Se siete alle prime armi, e questo esercizio vi risulta eccessivamente faticoso, potrete optare per una versione semplificata. In questo caso, al posto delle dita dei piedi, come punto di appoggio userete le ginocchia, che potranno essere appoggiate su un piano anche più morbido. Infine, se siete alle prime armi, non cercate di strafare, ma iniziate ad allenarvi in maniera graduale. Potrete cominciare con tre serie da 8 ripetizioni ciascuna, per poi aumentare le prestazioni in base ai vostri obiettivi.

Name of author

Name: Meno Storie